libro


 9788855011396.jpg

NICO PERRONE

 

IL REALISMO POLITICO
DI DE GASPERI
FANFANI INVECE VUOLE I MISSILI AMERICANI

COLLANA: Lo Stato
F.to 17x24, pp. 144, Euro 15,00
(Ed. 03/2022) Cod. ISBN 978-88-5501-139-6

 

IL TESTO E L’AUTORE

  Sono pagine dense, scritte in modo da appassionare il lettore. Sulla base di documenti inediti scoperti in archivi americani e in Italia, vengono affrontati alcuni nodi storici. De Gasperi emerge come la nostra figura politica di maggior rilievo dopo la seconda guerra mondiale. Il libro prende le mosse però dagli anni della formazione del protagonista, nell’Impero asburgico cui allora apparteneva il suo paese di nascita. A trent’anni egli siederà al parlamento di Vienna, ove coglie con grande anticipo i sintomi del disfacimento di una grande realtà politica. Quelli sono anni cruciali per la sua formazione nel ruolo di grande leader. Quanto ha appreso nelle esperienze giovanili gli servirà anche a Roma, quando sarà presidente del Consiglio. Durante la Resistenza suo fratello Augusto fa parte del vertice del CLNAI a Milano. Nonostante la difficile posizione dell’Italia uscita dalla sconfitta, egli riuscirà a impostare ottimi rapporti con Washington, tenendo però il Paese fuori da coinvolgimenti bellici. Ma nel 1949 capovolgerà tale politica, con la richiesta di partecipare alla NATO. Ancora più risoluto su tale piano sarà poi Fanfani. Su tale svolta il libro fa conoscere altri inediti, fra cui documenti della CIA e alcune testimonianze del ministro dell’Interno Taviani, che dimostrano come il nostro Paese abbia scampato per sole tre ore un bombardamento missilistico sovietico.

 

..Con editori italiani e danesi, NICO PERRONE pubblica diversi libri, tra i quali, in Italia: De Gasperi e l’America, La Loggia della Philantropia e Il truglio (Palermo, Sellerio); La profezia di Sciascia (Milano, Archinto); Mattei il nemico italiano (Milano, Leonardo ed.); Enrico Mattei (Bologna, Il Mulino, due ed.); Arrestate Garibaldi (Roma, Salerno ed.); L’inventore del trasformismo e Il processo all’agente segreto di Cavour (Soveria Mannelli, Rubbettino, due ed.). Per la Rai (“Radio 2”) è autore e narratore delle venti trasmissioni intitolate Enrico Mattei, stratega del petrolio (2006). Invitato dalla Radio Vaticana, analizza problemi internazionali (2009-2013). Collabora all’ed. italiana del settimanale “Le Monde diplomatique”, mentre il quotidiano “Le Monde” (20 agosto 2019) gli dedica una pagina d’intervista. Ha insegnato storia americana, storia moderna e storia contemporanea nell’Università di Bari (1977-2006) e in tre università danesi (1991-2006).

 

RECENSIONI

 

bullet1 Il Giornale del Piemonte e della Liguria, 27/02/2022, articolo di Aldo A. Mola.

bullet1 https://www.civico20news.it/sito/articolo.php?id=44105

bullet1 Italia Oggi, 02/04/2022

bullet1 Storia in rete, n.188 - Marzo 2022

bullet1 Corriere della Sera - 26/04/2022

bullet1 La Gazzetta del Mezzogiorno - 23/04/2022

bullet1 Le Monde diplomatique - “Il Manifesto” - 12/05/2022