libro


 9788855011020.jpg

GIOVANNI IORIO

 

LA PERFEZIONE
DEL DOLORE

 

COLLANA: Percorsi Narrativi
F.to 15x21, pp. 152, Euro 15,00
(Ed. 03/2021) Cod. ISBN 978-88-5501-102-0

 

IL TESTO E L’AUTORE

  Il libro si articola in otto racconti, tutti ambientati in un arco temporale che va da marzo a maggio 2020, il periodo del primo lockdown. C’è il dolore per la perdita della propria moglie, lo scoppio delle fragilità di un uomo solo, i ricordi di un professore universitario il giorno in cui i suoi studenti si laureano da remoto. Dai balconi di Bergamo, mentre di sera sfilano i carri che portano via i feretri, si affacciano persone le cui vicende si intrecciano con la tragedia che ha coinvolto un’intera città. A Como, un ragazzo scopre per la prima volta l’amore durante la quarantena, mentre a Verona un avvocato lascia tutto per un viaggio che forse non avrà una fine. Il maestro di tennis parla con il suo allievo e del suo futuro, insegnandogli a non avere rimpianti. Un ragazzo si accorge che la vita gli è sfuggita di mano perché non ha mai scelto davvero. Esiste un comune denominatore nelle diverse vicende dei protagonisti: la rinascita dopo l’esperienza del dolore. Una consapevolezza che chiamiamo “la perfezione del dolore”.

 

  GIOVANNI IORIO è nato a Fano, nel 1969, ma da anni vive a Cernobbio, sul Lago di Como. È professore ordinario di Diritto privato presso l’Università di Milano-Bicocca. Ha scritto cinque monografie giuridiche, decine di articoli, un Corso di Diritto Privato, svariati case book e libri per la didattica. Ha pubblicato un libro di “racconti giuridici” e, nel 2019, il suo primo romanzo.