libro


 9788855010863.jpg

MARINA CARACCIOLO

 

VERSO LONTANI ORIZZONTI
L’itinerario lirico di Imperia Tognacci

COLLANA: Testimonianze
F.to 15x21, pp. 82, Euro 10,00
(Ed. 07/2020) Cod. ISBN 978-88-5501-086-3

 

IL TESTO E L’AUTRICE

    …Ben poche realtà, invero, sono in grado di aprire orizzonti e immagini di poesia come il viaggio, qualsiasi connotazione esso si trovi ad avere. In distanze e tempi incolmabili, in battiti d’infinito, nel desiderio senza fine di una conoscenza che disveli fonti di verità e di certezza, prende forma e si dipana l’intero tracciato lirico di Imperia Tognacci. In esso si fondono, come in un crogiuolo di metalli preziosi, fede e paesaggio, anima e memoria, sogni e rimpianti, immaginazione e realtà: temi che si intrecciano con un incedere soave e piano, in morbida e dolce armonia, e con una coerenza di pensiero e di sentimento – priva di improvvisi cambi di rotta o di grovigli inestricabili – tanto più affermata e salda quanto più da una struttura inizialmente a brani autonomi e staccati si procede, col passare degli anni, verso una superiore continuità e sublime coesione poematica…

 

  MARINA CARACCIOLO, nata a Milano, risiede fin dall’infanzia a Torino, dove si è laureata con lode in Lettere (Storia della Musica). Dopo un decennio di insegnamento nei licei è divenuta consulente di redazione presso diverse Case Editrici. Alla UTET ha collaborato a Musica in scena. Storia dello spettacolo musicale (6 volumi) e al Dizionario Enciclopedico Universale della Musica e

dei Musicisti. Nel 2001 ha pubblicato con Genesi Editrice di Torino il saggio Gianni Rescigno: dall’essere all’infinito, I° classificato per la saggistica al Premio internazionale “Mario Pannunzio” (Torino, 2002). Nel 2004, a Lucca, presso la LIM, Libreria Musicale Italiana, è uscito Brahms e il walzer. Storia e lettura critica, libro che ha ricevuto lusinghieri apprezzamenti in Italia, in Germania e negli Stati Uniti. Per la sua attività in campo umanistico ha ricevuto nel 2005 il “Premio alla Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri”. Con l’Istituto per i Beni Musicali in Piemonte ha collaborato alla realizzazione del grande volume I Mozart in Italia (a cura di Alberto Basso, ed. Accademia di S. Cecilia, Roma 2006). BastogiLibri di Roma ha pubblicato nel 2016 il suo libro Oltre i respiri del tempo. L’universo poetico di Ines Betta Montanelli, mentre nel 2017 sono usciti presso Genesi Editrice i suoi Otto saggi brevi (Premio ‘Dignità di Stampa’, “I Murazzi”, Torino 2016). Traduttrice dal francese e dal tedesco, ha pubblicato Il giovane Brahms. Lettere e ricordi, LIM, Lucca, 2018 (traduzione di: Albert Dietrich, Erinnerungen an Johannes Brahms in Briefen besonders aus seiner Jugendzeit, Lipsia 1898). Scrive articoli e recensioni su note riviste letterarie. Suoi testi critici sono inclusi in antologie e in monografie.

RECENSIONI

bullet1 https://nazariopardini.blogspot.com/2020/10/franco-campegiani-nuovo-saggio-critico.html

bullet1 Recensione su NTL di Stefano Valentini – anno XXX, n.140, IV trimestre 2020

bullet1 Recensione sulla rivista QUADERNI DI ARENARIA di Antonio Lantieri, Vol. XX, 11/2020