libro


 

Copertina_Melis.jpg

ALESSANDRA MELIS

 

LA FAMIGLIA CINESE

FRA TRADIZIONE

E MODERNITÀ

 

COLLANA: Storia e Società

F.to 17x24, pp. 208, Euro 16,00
(Ed. 09/2017) Cod. ISBN 978-88-94894-29-5

 

IL TESTO E L’AUTRICE

  L’opera analizza sotto il profilo legislativo e sociopolitico i cambiamenti che dal 1911 hanno coinvolto il nucleo centrale della società cinese: la famiglia. Dal tradizionalismo di tipo confuciano, retaggio dei tempi imperiali, alla neonata Politica del Secondo Figlio fino alle nuove tendenze in itinere, il percorso compiuto dalle unità familiari cinesi riflette quello dell’intera nazione, in bilico tra vecchio e nuovo, tra difetti e eccessi, con uno sguardo nostalgico al passato e un altro alla forza prorompente della modernità, mettendo spesso in dubbio percorsi culturali millenari di immenso interesse, reale memoria storica della Repubblica Popolare Cinese.

 

  ALESSANDRA MELIS, Dottoressa in Scienze Politiche, ha collaborato in numerosi progetti provinciali e comunali in qualità di Operatrice per la mediazione linguistica e culturale in ambito scolastico. Ha conseguito nel 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Storia, Istituzioni e Relazioni Internazionali dell’Asia e dell’Africa Moderna e Contemporanea, approfondendo negli anni la conoscenza del mandarino presso istituzioni universitarie cinesi (BLCU, ECNU, University of Shanghai for Science and Technology). In seguito si è dedicata alla didattica della lingua cinese, presso il Centro Linguistico d’Ateneo (2012-2015) e la Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche (2013-2017) di UniCa. Attualmente Formatore Linguistico presso l’Aula Confucio dell’Università degli Studi di Cagliari per i livelli A1-B2.